Cambiare il RMS: come gestire la transizione?

Il vostro RMS non funziona più ? Avete bisogno di nuove funzionalità che non sono offerte dal vostro RMS attuale RMS ? Qualunque sia la ragione, se decidete di cambiare il vostro RMS è perché i benefici attesi non ci sono.
Ecco le 6 cose che dovreste tenere a mente per realizzare il cambio ottimale

Definire le funzioni essenziali non regressive

Se avete scelto il software precedente, è perché vi è piaciuta e, soprattutto, per alcune sue caratteristiche. Elencatele per assicurarvi che i fornitori da voi interpellati offrano queste caratteristiche o addirittura rispondano in modo diverso.

Chiedete agli editori un elenco dei loro ultimi sviluppi.

È molto difficile giudicare a priori la capacità di un editore di innovare ed evolversi. Le dimensioni dell’azienda possono essere un falso amico. Può persino essere un ostacolo all’agilità. Non esitate a chiedere al vostro editore un elenco degli ultimi sviluppi e una tabella di marcia di 6 mesi.

Controllare la connettività, ma non farne l’alfa e l’omega della vostra scelta.

Scegliete un RMS, non un tubo. Le integrazioni di sistemi spesso dipendono dalla capacità del PMS o CRS di essere collegato. Quindi, se il vostro precedente RMS era collegato, è possibile. Assicuratevi di essere coperti da una clausola nel contratto. Quindi avviate la licenza non appena la connessione è attiva. Informate l’editore del vostro PMS e incoraggiatelo a interfacciarsi gratuitamente con il RMS di vostra scelta, senza che vi imponga una soluzione. I team di sviluppo di revbell mettono in produzione da 1 a 2 integrazioni “standard” al mese. Non potete sapere quali saranno le nuove opportunità di crescita per la vostra attività, quindi assicuratevi che la soluzione sia, come revbell, multi-proprietà e multi-PMS in un unico ambiente.

Chiedete il grado di intelligenza artificiale … ma preferite l’intelligenza “business” & settoriale

La parola è sulla bocca di tutti. Tuttavia, attenzione alla terminologia fuorviante: pochi RMS sono effettivamente dotati di intelligenza artificiale. Il Revenue Management è una pratica pragmatica e, di conseguenza, nessun RMS dispone di informazioni esaustive. Chiedete al vostro interlocutore quali sono i metodi di modellazione della domanda e l’algoritmo di raccomandazione. Se la risposta è qualcosa del tipo “mescoliamo migliaia di dati e troviamo il prezzo ideale”, probabilmente si tratta di fumo negli occhi. D’altra parte, diffidate degli strumenti semplicistici che mescolano “un po’ di meteo, un po’ di concorrenza”: queste informazioni non sono mai esaustive, sono inaffidabili e sono rilevanti solo nel D-day o D-1, cioè quando il 90% dell’ottimizzazione è stato completato.. Il modo migliore per verificare la solidità delle previsioni e dell’ottimizzazione proposte dal RMS è chiedere al vostro interlocutore quali sono i probabili errori o le debolezze dell’algoritmo.

Chiedete agli editori la flessibilità delle loro scelte di configurazione.

Cosa fa l’editore se si cambia PMS durante il periodo di licenza? Come pensa l’editore di integrare i dati passati da un PMS precedente? Le scelte di mapping sono definitive? Poche soluzioni offrono funzioni avanzate di self-mapping. Questo nonostante la scarsa parametrizzazione sia spesso la causa dell’inefficacia delle decisioni prese o suggerite dal RMS. Supponiamo che i parametri iniziali debbano essere rivisti. La soluzione scelta deve offrire questa agilità.

Il RMS è lo strumento del team RM: fidatevi di loro!

Il team RM è convinto? Allora fatelo, perché in fine saranno gli utenti quotidiani a decidere. Non c’è bisogno di coinvolgere un esercito messicano di operatori aziendali in questa scelta. D’altra parte, se il vostro RM ha bisogno di supporto per valutare l’affidabilità tecnica degli editori intervistati (tecnologia back e front-end utilizzata, qualità dei server), non esitate a chiamare degli esperti. Se non avete le competenze per valutare la qualità dell’ottimizzazione e il RMS sarà utilizzato da team operativi (GM o reception manager), chiedete il supporto di un consulente neutrale di Revenue Management che non sia coinvolto con un particolare editore.

In conclusione, cambiare il vostro RMS è spesso visto come una scelta molto impegnativa, ma il RMS non è, come il PMS, uno strumento centrale nell’architettura dei dati del vostro hotel o gruppo. È innanzitutto uno strumento quotidiano per i Revenue Manager o i team Yield. Uno strumento completo che gli offre reporting, avvisi e raccomandazioni per risparmiare tempo e denaro e migliorare la qualità della vita sul lavoro.

State pensando di cambiare il vostro RMS? Potrebbe interessarvi il nostro ultimo articolo sulla connettività.

Torna in alto